Ci spostiamo solo un po’ e rimaniamo ancora all’ombra del Conero che sovrasta ed abbraccia anche Portonovo, forse la parte più bella del Parco Regionale del Conero.
Ti sembrerà di vivere in una cartolina, incantato dal paesaggio mozzafiato che hai tutto intorno e dall’acqua cristallina che ti inviata a fare un meritato bagno.
Una vera e propria oasi di verde e di azzurro, dove dimenticare del tutto qualsiasi cosa non sia relax e godersi un assaggio di paradiso.
Se a un certo punto vorrai avventurarti nell’esplorazione, potrai andare alla ricerca della Chiesetta di Portonovo e della Torre Clementina, due piccole chicche che confermano ancora di più la vocazione delle Marche, una regione davvero al plurale!
E…se sei un amante della buona cucina…non te ne puoi andare senza aver assaggiato i moscioli di Portonovo, anche presidio Slowfood.