Conosciuta come la patria del Verdicchio, la cittadina marchigiana di Jesi è una vera bomboniera: le sue mura celano piccoli angoli di scoperta, perfetti per chi vuole passare una giornata culturale evitando però la ressa dei centri più conosciuti ed amati dai turisti.
Il Teatro Pergolesi domina l’omonima piazza, col suo grande orologio al centro, oggi gestito dalla Fondazione Pergolesi Spontini.
Luogo di nascita dell’Imperatore Federico Barbarossa, Jesi omaggiò l’illustre nativo con una maestosa statua in Piazza Federico II, adiacente al Duomo.
Palazzo Pianetti e Palazzo della Signoria sono delle piccole tappe obbligate, per chi ama godere delle testimonianze che l’arte ha saputo lasciarci nel corso del tempo.