Il capoluogo di regione, città dai mille volti e tutta da scoprire, in un nugolo di vie e sali scendi.
Il Duomo di Ancona o Duomo di San Ciriaco lascia senza fiato per la sua bellezza: i due leoni all’entrata, così grandi ed imponenti, ti fanno da guardie del corpo mentre varchi le soglie della chiesa. La sua posizione è davvero magnifica: sorge alla sommità del colle Guasco, da dove domina tutta la città di Ancona e il suo golfo. Una vista che non dimenticherai tanto facilmente.
Di pari bellezza è la Mole Vanvitelliana, conosciuta anche come Lazzaretto, con la sua particolare forma esagonale e le tante mostre che ospita nelle sue sale interne; la sua particolarità è quella di sorgere su un’isola artificiale, all’interno del porto.
E poi ancora l’Arco di Traiano, il Passetto, il Museo Archeologico Nazionale.